Festa degli auguri 2017 - Presentazione del progetto "Din don campanon" e Concerto di Natale

Museo di Arti e Mestieri , Associazione Territorio e Civiltà dei Mestieri

Domenica 17 Dicembre, 2017 - Eventi

Festa degli auguri 2017 - CoverDomenica 17 Dicembre, ore 16.00

“Auguri con Vén, Pénza e Panspzièl” - Concerto di Natale

In attesa delle festività natalizie si rinnova anche quest’anno al Museo di Pianoro il tradizionale appuntamento per lo scambio di auguri. Vi aspettiamo numerosi perchè il pomeriggio sarà occasione della presentazione dell'ultimo progetto didattico realizzato dal Museo di Pianoro in collaborazione con le scuole del territorio:

Din don campanon

Progetto vincitore del Bando in materia di salvaguardia e valorizzazione dei Dialetti, promosso dall’IBC della Regione Emilia Romagna

Saranno presenti i ragazzi delle classi di Pianoro Nuovo e Rastignano che insieme agli operatori del museo hanno condotto la ricerca. I ragazzi reciteranno davanti al presepe i sermoni e presenteranno il lavoro fatto nel corso dei mesi.

Il progetto prevedeva la raccolta di filastrocche, cantilene, giochi cantati, ninne nanne, detti in dialetto della Vallata del Savena per la realizzazione di un libro e un CD.

«…Il senso del ritmo, il fascino del suono si possono cogliere nei testi cantilenanti che
accompagnavano il fare, quando la vita quotidiana era scandita dai rintocchi delle campane…
»

E per entrare nel clima delle feste ormai vicine, immancabile la partecipazione del Coro Blue Skies, diretto dal Maestro Luigino Vignolo, che allieterà il pomeriggio con Canti Natalizi.

A seguire degustazione dei dolci tipici delle feste, Pénza e Panspièl.

INGRESSO GRATUITO

***

BERVE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO "DIN DON CAMPANON"
Aveva ragione il grande poeta romagnolo Raffaello Baldini: variando leggermente una sua frase famosa, “certe cose succedevano solo in dialetto”: eh sì, perché la quotidianità delle passate generazioni, vissute tra l’altro senza gli agi della contemporaneità, era fatta di pochi eventi, di piccole cose, e poi fluiva in una lingua altra rispetto all’italiano. Il dialetto del proprio paese, a volte solo del proprio quartiere, era non solo il codice comunicativo della piccola comunità, ma anche lo sfondo sonoro di tutto quanto si diceva e si faceva. Il ritmo e la pronuncia variavano di luogo in luogo, secondo quasi impercettibili ma progressive gradazioni. Sin da piccoli, naturalmente, si cresceva immersi dentro questa malia di suoni e parole che non rimandavano a concetti o cose, ma erano quei concetti, quelle cose.
Proprio per frenare l’avanzata dell’oblio che copre d’ombra tradizioni e cadenze, abbiamo cercato di coinvolgere tre classi di elementari e una di medie avvicinandole al dialetto delle nostre vallate. Le abbiamo infatti accompagnate in un percorso di ricerca, selezione e lettura di testi dedicati all’infanzia come cantilene, ninne nanne, filastrocche ecc. Questi documenti sono poi stati letti da loro e da dialettofoni, così che fosse possibile esercitarsi nella lettura e abituarsi a percepire eventuali discordanze tra una parlata e l’altra. Frutto del lavoro sono stati un libro e un DVD: il primo riporta i testi scelti, in versione originale dialettale e in traduzione italiana; il secondo raccoglie la registrazione della lettura di questi testi da parte di dialettofoni maturi ma anche delle giovani “leve”.

***

Si avvisa che il Museo resterà chiuso per le festività natalizie da Sabato 23/12/2017 a Domenica 21/01/2018 compresi. Riaprirà Sabato 27/01/2018, ore 15.00-18.00.

 

Per informazioni:

m@il: info@museodiartiemestieri.it

tel: 051 6529105 (Comune di Pianoro) - 051 776927 (Museo di Arti e Mestieri)

Locandina

PDFLocandina "Auguri di Natale 2017" (1.02 MB - JPG)


Vai alla ricerca